Ritratti di signora in mostra all’Oratorio, grazie alla collaborazione con gli Uffizi

Il 2018, per il nostro Comune, si aprirà all’insegna della cultura grazie ad una nuova prestigiosa collaborazione triennale con le Gallerie degli Uffizi.
A marzo la grande arte sarà in mostra all’Oratorio di Santa Caterina con un’esposizione dedicata alle donne artiste e musiciste del Cinque e Seicento fiorentino e non solo.

Una serie di ritratti di signore, donne di talento e innovatrici come la “Tintoretta”, la Cantatrice dei Medici “Checca Costa” o la prima donna compositrice ad aver scritto un’opera, Francesca Caccini. Voglio ringraziare di cuore il direttore delle Gallerie Eike Schmidt per avere fortemente creduto in questo progetto fin da subito, quando ad agosto ci recammo insieme all’Oratorio per un primo sopralluogo. L’esposizione, che sarà curata dalla dottoressa Laura Donati e allestita dall’architetto Antonio Godoli, verrà inaugurata il 7 marzo e sarà aperta al pubblico dall’indomani – non a caso – per la festa della donna. Per me è già partito il conto alla rovescia: non vedo l’ora di poter ammirare le meraviglie degli Uffizi fra le splendide pareti del nostro Oratorio affrescate da Spinello Aretino!